Esperto risponde – paginemediche.it: parere medico, consulenza onlineespertorisponde.paginemediche.it

Pubblicità
 
Dimensione carattere: A |A|A Stampa 
Invia ad un amico
digg bookmarking del.icio.us bookmarking LinkedIn bookmarking Technorati bookmarking facebook bookmarking Altri Network di Social Bookmarking
  • google bookmarking
  • yahoo bookmarking
  • reddit bookmarking
  • furl bookmarking
  • blogmarks bookmarking
  • blinklist bookmarking
  • simpy bookmarking
  • netvouz bookmarking
  • Windows Live bookmarking

angioplastica: rotablator

Codice domanda: HH/2B47654

Domanda

Come si interviene con il ROTABLATOR? è un intervento rischioso?

Risposta

Il rotablator è uno stumento che consente di effettuare una angioplastica su ostruzioni coronariche dovuta a placche di composizione particolarmente resistente. La tecnica di esecuzione della procedura è quella dell’angioplastica tradizionale associata all’utilizzo di un catetere particolare. Rispetto alla procedura tradizionale aumenta lievemente il rischio di effetti meccanici legati alla procedura di angioplastica.

A cura di Tuttocuore.it
Segnala il termine che stai cercando
Pubblicità
Il Glossario di paginemediche.it

novembre 2014 in Salute

In primo piano:

Giornata Mondiale del Diabete

Familiarità e cause ambientali, sono i principali fattori di rischio del diabete di tipo 1. Per il diabete di [...]

L
M
M
G
V
S
D

Magazine

Focus on

Cuore sano Ridurre del 25% le morti premature legate [...]

Cuore sano

Punto di vista

Infarto: cosa fare? In caso di sospetto infarto acuto occorre fare [...]

Infarto: cosa fare?

Dossier