Esperto risponde – paginemediche.it: parere medico, consulenza onlineespertorisponde.paginemediche.it

Pubblicità
 
Dimensione carattere: A |A|A Stampa 
Invia ad un amico
digg bookmarking del.icio.us bookmarking LinkedIn bookmarking Technorati bookmarking facebook bookmarking Altri Network di Social Bookmarking
  • google bookmarking
  • yahoo bookmarking
  • reddit bookmarking
  • furl bookmarking
  • blogmarks bookmarking
  • blinklist bookmarking
  • simpy bookmarking
  • netvouz bookmarking
  • Windows Live bookmarking

angioplastica: ripresa dell’attività fisica

Codice domanda: HH/2N59813

Domanda

Mediamente quanto tempo deve passare per riprendere l'attività ciclosportiva, dopo ever subito un angioplastica con inserimento di uno stent alla coronaria iva?

grazie

Risposta

Sicuramente almeno un mese, dopo il quale è opportuno fare un test da sforzo e solo se l’esito di questo test è favorevole può essere ripresa l’attività sportiva. Tuttavia, per dare una risposta più circostanziata, sarebbe opportuno conoscere altri dettagli, ad esempio se l’angioplastica è stata fatta dopo un infarto o per una forma di angina instabile, o ancora per una dimostrazione strumentale di ischemia (cioè, ad esempio, assenza di disturbi ma test da sforzo o scintigrafia miocardica positivi per ischemia); inoltre, sarebbe bene saper quale tipo di stent è stato impiantato. Eventualmente può riscrivere riportando questi dettagli.

A cura di Tuttocuore.it
Segnala il termine che stai cercando
Pubblicità
Il Glossario di paginemediche.it

novembre 2014 in Salute

In primo piano:

Giornata Internazionale dei Sopravvissuti al Suicidio

La Giornata, promossa dall'American Foundation for Suicide Prevention, in Italia è organizzata dal Servizio [...]

L
M
M
G
V
S
D

Magazine

Focus on

Cuore sano Ridurre del 25% le morti premature legate [...]

Cuore sano

Punto di vista

Infarto: cosa fare? In caso di sospetto infarto acuto occorre fare [...]

Infarto: cosa fare?

Dossier