Esperto risponde – paginemediche.it: parere medico, consulenza onlineespertorisponde.paginemediche.it

Pubblicità
 
Dimensione carattere: A |A|A Stampa 
Invia ad un amico
digg bookmarking del.icio.us bookmarking LinkedIn bookmarking Technorati bookmarking facebook bookmarking Altri Network di Social Bookmarking
  • google bookmarking
  • yahoo bookmarking
  • reddit bookmarking
  • furl bookmarking
  • blogmarks bookmarking
  • blinklist bookmarking
  • simpy bookmarking
  • netvouz bookmarking
  • Windows Live bookmarking

aritmie: ernia iatale

Codice domanda: HH/3M58754

Domanda

E' possibile che una piccola ernia iatale diagnosticatami qualche anno fa, possa provocare tachicardia dopo i pasti? Ne soffro da qualche tempo con sintomi di questo tipo: reflusso, tachicardia dolore retro-sternale. Nel momento in cui riesco ad eliminare l'aria formatasi nello stomaco il battito del cuore si regolarizza. Tutto questo mi provoca disagio , vorrei se possibile da voi esperti un consiglio o una cura da seguire. P.S. a suo tempo effettuai tutti i controlli cardiaci possibili fortunatamente tutti con esito negativo negativi. Lo stesso per i controlli alla tiroide. grazie infinite.

Risposta

L’ernia jatale può agire come spina irritativi e può provocare aritmie cardiache. E’ opportuno però documentare con ECG o Holter l’aritmia.

A cura di Tuttocuore.it
Segnala il termine che stai cercando
Pubblicità
Il Glossario di paginemediche.it

ottobre 2014 in Salute

In primo piano:

Giornata Mondiale del Diabete

Familiarità e cause ambientali, sono i principali fattori di rischio del diabete di tipo 1. Per il diabete di [...]

L
M
M
G
V
S
D

Magazine

Focus on

Cuore sano Ridurre del 25% le morti premature legate [...]

Cuore sano

Punto di vista

Infarto: cosa fare? In caso di sospetto infarto acuto occorre fare [...]

Infarto: cosa fare?

Dossier