Esperto risponde – paginemediche.it: parere medico, consulenza onlineespertorisponde.paginemediche.it

Pubblicità
 
Dimensione carattere: A |A|A Stampa 
Invia ad un amico
digg bookmarking del.icio.us bookmarking LinkedIn bookmarking Technorati bookmarking facebook bookmarking Altri Network di Social Bookmarking
  • google bookmarking
  • yahoo bookmarking
  • reddit bookmarking
  • furl bookmarking
  • blogmarks bookmarking
  • blinklist bookmarking
  • simpy bookmarking
  • netvouz bookmarking
  • Windows Live bookmarking

cardiopatia: classificazione nyha

Codice domanda: GG/2I40864

Domanda

Diagnosi: trasposizione delle grandi arterie con difetto interventricolare; s/p switch arterioso tachicardia ventricolare sostenuta monomorfa ventricolo sinistro finemente trabecolato mancata visualizzazione dell'origine dell'arteria coronaria destra ostruzione ventricolare a livello sopravalvolare polmonare una pressione in ventricolo destro 48-50 pressione in arteria polmonare 20-30mmHg.la stimolazione programmata in apice ventricolare destro in condizioni di base e con protocollo aggressivo, non induce alcun fenomeno aritmico. durante infusione di isoproterenolo si induce spontaneamente tachicardia venticolare sostenuta monomorfa con fc 160 bpm emodinamicamente ben tollerata che si interrompe co triplo extrastimolo in ventricolo destro. VORREI SAPERE SE POSSIBILE IN CHE CLASSE NYHA E PER INVALIDITA CHIEDONO IL CERTIFICATO MEDICO CON CLASSEFICAZIONE NYHA LA RINGRAZIO DELLA RISPOSTA E LE MANDO I SALUTI

Risposta

Per la determinazione della classe NYHA non servono i referti degli esami strumentali, ma bisogna sapere quali sintomi ha il paziente (cioè, se c’è mancanza di respiro e per quali sforzi ciò si verifica). Essendo questa paziente affetta da una cardiopatia congenita, sarà senz’altro seguita da un centro specialistico. Deve fare riferimento al cardiologo curante per il rilascio del certificato che Le serve.

A cura di Tuttocuore.it
Segnala il termine che stai cercando
Pubblicità
Il Glossario di paginemediche.it

ottobre 2014 in Salute

In primo piano:

Giornata Mondiale del Diabete

Familiarità e cause ambientali, sono i principali fattori di rischio del diabete di tipo 1. Per il diabete di [...]

L
M
M
G
V
S
D

Magazine

Focus on

Cuore sano Ridurre del 25% le morti premature legate [...]

Cuore sano

Punto di vista

Infarto: cosa fare? In caso di sospetto infarto acuto occorre fare [...]

Infarto: cosa fare?

Dossier