Esperto risponde – paginemediche.it: parere medico, consulenza onlineespertorisponde.paginemediche.it

Pubblicità
 
Dimensione carattere: A |A|A Stampa 
Invia ad un amico
digg bookmarking del.icio.us bookmarking LinkedIn bookmarking Technorati bookmarking facebook bookmarking Altri Network di Social Bookmarking
  • google bookmarking
  • yahoo bookmarking
  • reddit bookmarking
  • furl bookmarking
  • blogmarks bookmarking
  • blinklist bookmarking
  • simpy bookmarking
  • netvouz bookmarking
  • Windows Live bookmarking

vasculopatia cerebrale: danno cerebrale

Codice domanda: II/3A60856

Domanda

mio padre è affetto da vasculopèatia cerebrale cronica.Vorrei sapere quali sono le cause e soprattutto di cosa si tratta, e gli effetti che provoca.

Risposta

La diagnosi di vasculopatia cerebrale cronica è in realtà un’ etichetta che include una ampia varietà di condizioni in cui vi è sostanzialmente un danno anatomico (di solito esiti lacunari rilevabili con TC o RM) che si ritiene collegato all’apparato cardiocircolatorio (esiti di embolie o danni da ipertensione). Le cause sono dunque molteplici e il danno effettivo è legato alla importanza del l’interessamento della sostanza cerebrale. Se il danno è esteso può essere causa di demenza od altri deficit più o meno evidenti clinicamente.

A cura di Tuttocuore.it
Segnala il termine che stai cercando
Pubblicità

Magazine

Focus on

Salute cardiovascolare Controllo della pressione sanguigna e [...]

Salute cardiovascolare

Punto di vista

Infarto: cosa fare? In caso di sospetto infarto acuto occorre fare [...]

Infarto: cosa fare?

Dossier