Esperto risponde – paginemediche.it: parere medico, consulenza onlineespertorisponde.paginemediche.it

Pubblicità
 
Dimensione carattere: A |A|A Stampa 
Invia ad un amico
digg bookmarking del.icio.us bookmarking LinkedIn bookmarking Technorati bookmarking facebook bookmarking Altri Network di Social Bookmarking
  • google bookmarking
  • yahoo bookmarking
  • reddit bookmarking
  • furl bookmarking
  • blogmarks bookmarking
  • blinklist bookmarking
  • simpy bookmarking
  • netvouz bookmarking
  • Windows Live bookmarking

bruciore anale: cause alimentari?

Codice domanda: ZUFG12M6FM

Domanda

perchè quando mangio piccante, mi brucia l'ano? Come posso curare il bruciore?

Risposta

Le sostanze aromatiche volatili contenute nelle spezie vengono eliminate per via intestinale e urinaria. Risulta, dunque, normale che un eccesso di assunzione di sostanze piccanti possa provocare una fastidiosa sensazione di bruciore anale, ovvero urinario a distanza di qualche ora. Per quanto riguarda la parte anale semicupi con acqua tiepida e saponi dedicati possono essere di aiuto, così come l'uso di pomate a base di acido ialuronico.

Dott. Claudio Toscana
Medico Chirurgo, specialista in Chirurgia dell'Apparato Digerente - Casa di Cura Villa Tiberia (Rm)

A cura di Emorroidiestipsi.com
Segnala il termine che stai cercando
Pubblicità
Il Glossario di paginemediche.it

ottobre 2014 in Salute

In primo piano:

Giornata Mondiale del Diabete

Familiarità e cause ambientali, sono i principali fattori di rischio del diabete di tipo 1. Per il diabete di [...]

L
M
M
G
V
S
D

Magazine

Focus on

Emorroidi: chiedi all'esperto Cosa sono le emorroidi? Che dieta [...]

Emorroidi: chiedi all'esperto

Punto di vista

Stipsi in viaggio: come risolvere? Colpisce un gran numero di viaggiatori, [...]

Stipsi in viaggio: come risolvere?

Dossier

Patologie colorettali La colite ulcerosa [...]

Patologie colorettali