Esperto risponde – paginemediche.it: parere medico, consulenza onlineespertorisponde.paginemediche.it

Pubblicità
 
Dimensione carattere: A |A|A Stampa 
Invia ad un amico
digg bookmarking del.icio.us bookmarking LinkedIn bookmarking Technorati bookmarking facebook bookmarking Altri Network di Social Bookmarking
  • google bookmarking
  • yahoo bookmarking
  • reddit bookmarking
  • furl bookmarking
  • blogmarks bookmarking
  • blinklist bookmarking
  • simpy bookmarking
  • netvouz bookmarking
  • Windows Live bookmarking

esami diagnostici: ana

Codice domanda: GG/3C33706

Domanda

Salve, vorrei sapere cosa indica S-Ab Nucleo (ANA), poichè ho fatto gli esami del sangue ed ho rinvenuto dagli esami che questo elemento è positivo 1:80 titolo negativo (titolo<1:80) I.F.I. Cosa dunque sta a significare? grazie mille, a presto.

Risposta

Il test che ha effettuato rappresenta la ricerca di anticorpi anti-nucleari. Essi sono espressione di autoimmunità, cioè di una risposta da aprte del sistema immunitario rivolta contro strutture proprie. Gli Anticorpi Anti Nucleo (ANA) rappresentano un test di screening per patologie autoimmuni come il lupus eritematoso sistemico (LES) e l'epatite cronica attiva. Una positivita' alla immunofluorescenza a basse titolazioni puo' essere presente in molti soggetti normali. In un'alta percentuale di soggetti anziani si puo' avere una debole positivita' aspecifica. L'acido paraminosalicilico, carbamazepina, cloropromazina, dilantin, etosuccimide, griseofulvina, idralazina, isoniazide, fenitoina e farmaci del gruppo della idantoina, primidone, procainamide, propiltiouradle, primidone possono dare false positività degli ANA. E' consigliabile il digiuno nelle 12 ore che precedono l'esecuzione del test e sospendere il fumo nelle 48 ore che precedono il test.

A cura di Fegato.com
Segnala il termine che stai cercando
Pubblicità

Magazine

Focus on

Epatiti virali L'epatite virale è una malattia infettiva [...]

Epatiti virali

Punto di vista