Esperto risponde – paginemediche.it: parere medico, consulenza onlineespertorisponde.paginemediche.it

Pubblicità
 
Dimensione carattere: A |A|A Stampa 
Invia ad un amico
digg bookmarking del.icio.us bookmarking LinkedIn bookmarking Technorati bookmarking facebook bookmarking Altri Network di Social Bookmarking
  • google bookmarking
  • yahoo bookmarking
  • reddit bookmarking
  • furl bookmarking
  • blogmarks bookmarking
  • blinklist bookmarking
  • simpy bookmarking
  • netvouz bookmarking
  • Windows Live bookmarking

hiv: sintomi

Codice domanda: GG/2A30240

Domanda

Caro dottore, da circa 40 giorni soffro di diarrea, ho spesso mal di testa, dolore dietro le orecchie, mal di gola, dolori intestinali e nella zona bassa del ventre. Sono dimagrito circa 5 kg. Tutti questi sintomi sono emersi, pur non contemporaneamente, dopo 2 settimane da un rapporto orale con una donna (la bocca l'ho messa io). Dopo 20 giorni da questo rapporto ho eseguito il test hiv che è risultato negativo. Tutti questi sintomi possono essere indice di infezione da hiv? Se si dopo quanto tempo dovrebbero, dalla loro comparsa, normalizzarsi le condizioni cliniche? La ringrazio e la saluto.

Risposta

I sintomi che lei lamenta possono essere anche causati da un'infezione diversa, ad esempio un'infezione intestinale. La sintomatologia dell'HIV appare molto tardi, cioè dopo circa 8-10 anni dal contagio, quindi non è possibile affidarsi ai sintomi per sapere se si è stati contagiati. D'altro canto, effettuare un test HIV dopo 20 giorni dal rapporto a rischio è troppo precoce. Provi a ripetere il test HIV dopo circa 4-6 mesi dal rapporto a rischio, solo allora il test sarà veramente attendibile.

A cura di Paginemediche.it
Segnala il termine che stai cercando
Pubblicità
Il Glossario di paginemediche.it

dicembre 2014 in Salute

In primo piano:

Giornata Mondiale dei Malati di Lebbra

Secondo l'ultimo rapporto dell'Organizzazione Mondiale della Sanità sulla lebbra, risalente al 2012, sono [...]

L
M
M
G
V
S
D

Magazine

Focus on

Combattere l'Ebola Secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale [...]

Combattere l'Ebola

Punto di vista

Aids: a che punto siamo con la ricerca? La scienza compie grandi passi in avanti, ma [...]

Aids: a che punto siamo con la ricerca?

Dossier