Esperto risponde – paginemediche.it: parere medico, consulenza onlineespertorisponde.paginemediche.it

Pubblicità
 
Dimensione carattere: A |A|A Stampa 
Invia ad un amico
digg bookmarking del.icio.us bookmarking LinkedIn bookmarking Technorati bookmarking facebook bookmarking Altri Network di Social Bookmarking
  • google bookmarking
  • yahoo bookmarking
  • reddit bookmarking
  • furl bookmarking
  • blogmarks bookmarking
  • blinklist bookmarking
  • simpy bookmarking
  • netvouz bookmarking
  • Windows Live bookmarking

rx torace: malattie polmonari non correlate

Codice domanda: HH/1D49887

Domanda

I miei zii materni hanno avuto la turbercolosi, mio figlio è affetto da asma bronchiale, io, Rx torece 2P, è evidente sfumato addensamento parenchimale nel territorio di proiezione del lombo medio. Confusa, preoccupata di non saper valutare bene un adeguato controllo della normale vita quotidiana, vi chiedo se è familiare e se in tal caso dopo la definitiva guarigione è opportuno vigilare ogni forma di malattie inerente all'argomento.In attesa,cordiali saluti. Angela

Risposta

La tubercolosi del polmone, l'asma bronchiale e un processo broncopneumonico del lobo medio sono tre distinte unità nosografiche che non correlano tra loro. Deve recarsi in un centro di pneumologia per ben inquadrare il problema insorto con l'esame radiografico del torace e, a latere, stabilire una corretta terapia preventiva per l'asma di suo figlio.

Segnala il termine che stai cercando
Pubblicità

Magazine

Focus on

BPCO: i fattori di rischio Fumo di sigaretta e inquinamento [...]

BPCO: i fattori di rischio

Punto di vista

Una giornata senza tabacco Più di sei milioni le vittime del fumo in [...]

Una giornata senza tabacco

Dossier

Capire il fenomeno fumo attraverso le statistiche L'Organizzazione Mondiale della Sanità [...]

Capire il fenomeno fumo attraverso le statistiche